Artigianato salentino!

Il Salento è una terra magica sotto diversi aspetti e solo qui si potete conoscere e stringere le magiche mani degli artigiani che, con maestria, creano dei capolavori in pietra leccese, cartapesta, terracotta ed altri materiali.
L’artigianato del Salento incontra diversi estri creativi, a detenere il primo posto sul podio è la cartapesta, una tecnica di lavorazione povera ma alla quale è stato dedicato un museo all’interno del Castello Carlo V nella città di Lecce. Il museo è popolato da quasi 100 opere di artisti locali e non.
Accanto a questa produzione figurano la pietra leccese, o “leccisu”, che in questo caso incontra l’architettura, infatti, molti dei monumenti principali del capoluogo salentino hanno le facciate cosparse da questa polvere magica e le illumina.
Anche la terracotta risale alla preistoria, questo materiale era diffuso nelle zone dove era possibile estrarre l’argilla con cui si modellano vasi e contenitori di varie forme lasciate grezze.